Odontoiatria conservativa 28 Dicembre 2015

Odontoiatria conservativa: ecco a cosa serve!

Quando parliamo di odontoiatria conservativa facciamo riferimento a una specifica branca dell’odontoiatra il cui ruolo principale è la cura delle carie dentali; ecco qualche informazione a riguardo!

# Di che cosa si occupa l’ odontoiatria conservativa?

La finalità dell’ odontoiatria conservativa è quella di mantenere i denti nel miglior stato possibile, occupandosi della rimozione e prevenzione delle carie. Soprattutto grazie alle innovazioni tecnologiche e tecniche in campo odontoiatrico, oggi è possibile svolgere interventi di questo tipo con un’invasività minima. In questo modo viene ristabilita l’estetica del sorriso, senza creare problemi e dolori al paziente.

Un’altra funzione di questa branca è la ricostruzioni di denti che, a causa di fratture parziali o totali, hanno subito un danno visibile. Anche in questo caso l’obiettivo è ristabilire l’estetica del sorriso.

# Come funziona l’ odontoiatria conservativa?

Inizialmente l’odontoiatra si occupa della rimozione del tessuto cariato, con un certo margine per evitare che la caria torni a svilupparsi ed a danneggiare la dentatura del paziente. Rimossa completamente la carie, si passa alla chiusura della cavità creata dall’eliminazione dello smalto e della carie stessa. Questo nel caso in cui si tratti di una carie superficiale, nel caso in cui, invece, il danno sia più profondo, può rendersi necessaria la devitalizzazione del dente, per evitare ulteriori complicazioni.

# Quali sono i vantaggi dell’ odontoiatria conservativa?

Interventi di questo tipo presentano diversi vantaggi:

Recupero dell’estetica del sorriso, grazie alle varie tonalità dei materiali estetici non viene notata la differenza fra il dente e l’otturazione;

Assenza di complicazioni, come la devitalizzazione, dovute alla trascuratezza delle carie.

# Come prevenire la carie?

Un’igiene dentale quotidiana è il presupposto fondamentale per prevenire la formazione di carie, soprattutto dopo i pasti. Un ulteriore aiuto può essere effettuare visite di controllo periodiche dal dentista, così che possa individuare eventuali carie prima che si espandano.

Per ulteriori informazioni riguardo all’ odontoiatria conservativa o per prenotare una visita di controllo, non esitate a contattarci!

Lascia un commento